Chiusura sala di lettura della Biblioteca

Il pomeriggio di Venerdi’ 12 e la mattina di Lunedì 15 Settembre la sala di lettura potrebbe essere chiusa per ragioni connesse allo svolgimento del Congresso SGI-SIMP.

 

sgi-2014-1-ELABORATION2

La riapertura sarà garantita dalle ore 14.00 di lunedì 15 settembre.

Patrizio Roversi al ‘Futuro delle geoscienze’ : Geologo non per caso

In Statale dal 10 al 12 settembre, il Congresso congiunto della Società Società Geologica Italiana (SGI) e della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia (SIMP) ha come ingrediente base del suo nutrito programmaLink verso un sito esterno una grande attenzione al pubblico dei non esperti.

Con l’obiettivo di dimostrare che l’informazione scientifica può essere veicolata in modi molto diversi tra loro, il convegno affianca momenti più squisitamente divulgativi ai tradizionali interventi scientifici dei relatori destinati a un pubblico esperto di circa 1000 operatori e ricercatori nell’ambito delle Scienze della Terra.

Il Congresso ha inizio infatti il 10 settembre con un focus sulle sfide più avvincenti che si profilano all’orizzonte delle Geoscienze,  sui temi della sostenibilità al centro di EXPO 2015 e su quelli più strettamente legati alla realtà e al territorio lombardi.

Nei tre giorni del convegno, il pubblico dei non esperti potrà scoprire qual è il ruolo delle regioni polari sui cambiamenti climatici, come funziona il ciclo del carbonio, l’energia geotermica all’interno del Pianeta e la geologia extraterrestre. Marte sarà infatti al centro di molti interventi divulgativi,  ma si parlerà anche di Mercurio e delle prime scoperte sulla cometa Churyumov-Gerasimenko su cui si appresta ad atterrare Philae, la sonda che deve molto alla tecnologia italiana.

Ma è lo spettacolo di chiusura “documento PDF Geologo non per caso”, un talk show affidato alla simpatia del noto attore e conduttore bolognese Patrizio RoversiAmbassador per EXPO 2015Link verso un sito esterno – il momento clou di questa scelta divulgativa.

 

Roversi_INT

Nel pomeriggio del 12 settembre, in un dialogo con 7 geo-attori, Roversi racconta delle nostre “origini catastrofiche”, delle sorprese incastonate nella roccia – come la spada di re Artù – del tempo profondo, della storia del nostro pianeta e misura la quantità di sale che risulterebbe dall’evaporazione del mediterraneo. Su tutto si innalza il concetto di Smart city come città che privilegia il rapporto con il territorio.

I sette geo-attori compiacenti  che aiutano Roversi a svelare gli aspetti più affascinanti delle Geoscienze sono ricercatori, esperti e divulgatori scientifici.

Sul Palco con Roversi ci sono: Angelo Camerlenghi (ricercatore dell’Istituto di Oceanografia e Geofisica sperimentale, OGS, di Trieste), Lorenzo Rook(paleontologo all’Università di Firenze), il nostro docente Stefano Poli (minerologo e petrologo), Giuseppe Orombelli (professore emerito, esperto glaciologo dell’Università di Milano Bicocca),  Federico Pezzotta (petrologo e curatore della sezione di mineralogia del Museo di Storia Naturale di Milano),  Donatella De Rita (docente di vulcanologia all’Università di Roma 3) e Mario Tozzi (geologo del CNR di Roma, giornalista e divulgatore scientifico).

All’evento è dedicata una pagina FacebookLink verso un sito esterno su cui seguire tutti gli ultimi sviluppi.

Per informazioni
Dipartimento di Scienze della Terra
indirizzo di posta elisabetta.erba@unimi.it

“The Future of Italian Geosciences – The Italian Geosciences of the Future”. Congresso SGI – SIMP 2014

sgi-2014-1-ELABORATION2

Congresso Congiunto della Società Geologica Italiana (SGI) e della Società Italiana di Mineralogia e Petrografia (SIMP) – Milano 10 – 12 settembre 2014

“The Future of Italian Geosciences – The Italian Geosciences of the Future”

Ventiquattro anni dopo il 75° Congresso della Società Geologica Italiana (Milano, settembre 1990), l’87° Congresso della Società Geologica Italiana torna a Milano, in congiunzione con il 90° Congresso della SIMP.

Il Congresso è organizzato dal Dipartimento Scienze della Terra “Ardito Desio” dell’Università di Milano ed è ospitato presso la sede centrale dell’Ateneo, in via Festa del Perdono,  dal 10 al 12 settembre 2014.

Il programma del Congresso SGI-SIMP 2014 è stato completato: 774 abstracts per presentazioni orali e poster in 37 sessioni scientifiche. Già 860 persone si sono registrate al Congresso.

• Il convegno sarà arricchito da 5 conferenze plenarie

• e da corsi brevi, workshops ed escursioni pre- e post-Congresso.

• La giornata di Venerdì 12 settembre 2014 sarà anche dedicata allaDivulgazione e Didattica delle Geoscienze, con due poster-sessions specifiche e l’exhibit “Le mani nella Terra”.

Per i dettagli e le iscrizioni/registrazioni visita il sito http://www.geoscienze2014.it/

 

GIGS 2013

 

La riunione annuale del GIGS (Gruppo italiano di Geologia Strutturale) si svolgerà quest’anno a Milano tra il 28 e il 30 ottobre 2013.

l primi due giorni saranno dedicati alle presentazioni orali ed ai poster, mentre il 30 ottobre si svolgerà il workshop tematico sull’Evoluzione Geodinamica del Mediterraneo Occidentale dal Paleozoico ad oggi.

 

logo

Per maggiori informazioni: www.gigs2013.it

Congresso SGI-SIMP 10-12 settembre 2014 quest’anno a Milano!

Il Congresso congiunto della Società Geologica Italiana e della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia si terrà a
Milano dal 10 al 12 Settembre 2014.
Il Congresso SGI-SIMP 2014 vuole riunire le diverse generazioni di Geoscienziati Italiani per presentare e discutere i progressi della ricerca nei vari ambiti delle Scienze della Terra, e per pensare gli scenari futuri delle Geoscienze in Italia. Con comunicazioni orali e poster, conferenze plenarie, stand espositivi, attività pre- e post-congressuali e ampi spazi per la discussione, i partecipanti potranno presentare e ampliare le frontiere delle conoscenze, condividendo i risultati delle ricerche.
Il Congresso sarà anche l’occasione per:
* aggiornarsi sullo stato dell’arte in discipline diverse dalla propria
* incontrare i geoscienziati che ti hanno ispirato e discutere con loro
* condividere la tua esperienza e conoscenza con i giovani

logo_sgi_tras_530

Oltre a rafforzare la sinergia scientifica tra le due Società organizzatrici, il Congresso vuole anche potenziare gli scambi con il mondo industriale (energia e risorse), con i professionisti, gli operatori nella pubblica amministrazione e gli insegnanti, per trasformare i risultati delle ricerche in prodotti, metodologie e servizi. Il Congresso SGI-SIMP darà l’opportunità per implementare le strategie di trasferimento alla società delle conoscenze scientifiche e tecnologiche dei ricercatori.
Congresso SGI-SIMP 2014
Investi sulle Geoscienze Italiane del Futuro
Investi sul tuo futuro
Luogo: Università degli Studi di Milano – Via Festa del Perdono 7
Date: * Congresso 10-12 Settembre 2014
* Escursioni PRE- e POST-Congresso
* Short-courses e Workshops PRE- e POST-Congresso

Alla scoperta del Nilo Bianco in Sudan

Presentare i risultati della nostra attività di ricerca decennale di archeologia africana lungo le sponde del Nilo Bianco, nei pressi della capitale sudanese Kharthoum, è l’obiettivo della giornata di studi promossa dal dipartimento di Scienza della Terra “A. Desio” di martedì 18 giugno – Aula C03, via Mangiagalli 25.

Il progetto – condotto in collaborazione con il Centro Studi Sudanesi e Sub-Sahariani insieme a ricercatori delle Università di Padova, Parma, Durham, Liverpool, Leuven e Adelaide – ha esplorato al meglio la distribuzione e il significato dei siti archeologici lungo il Nilo Bianco, potendo contare su un team di lavoro multidisciplinare.

Sudan_2_interno

Durante la giornata archeologi, antropologi, geoarcheologi ed esperti di archeometria e bioarcheologia presenteranno quindi la propria attività di ricerca che, nell’arco di dieci anni, è riuscita a svelare alcuni delle principali caratteristiche storiche e ambientali del Sudan preistorico, pubblicandone i risultati sulle più prestigiose riviste internazionali.

Apre i lavori Mauro Cremaschi, docente di Geografia fisica e Geomorfologia al dipartimento di Scienze della Terra.

Martedì 18 giugno, ore 9.30, Aula C03, via L. Mangiagalli 25

 

Clicca qui per : Convegno_Sudan_18_giugno_programma

 

III CONVEGNO NAZIONALE dei GIOVANI GEOLOGI

“Cave&Miniere: coltivazione e sicurezza di ieri, oggi e domani”

Cogne (AO), dal 28 al 30 Giugno 2013.

Gli Abstract saranno pubblicati nei “Rendiconti online” della Società Geologica Italiana, ma dovranno pervenire ENTRO e NON OLTRE il 31 Maggio 2013.

banner1

 

 

Per ulteriori informazioni, visita il sito www.giovanigeologi.it

Ardito Desio e le Scienze della Terra

Una mostra di foto e documenti e un seminario per ricordare Ardito Desio a dieci anni dalla scomparsa.

A organizzarli il Dipartimento di  Scienze della Terra intitolato al noto geologo che ne fu il fondatore. 

Desio, che nel 1954 guidò la spedizione che scalò il K2, la seconda montagna della Terra, ha insegnato a lungo in Statale e sono proprio alcuni dei suoi allievi a trattarne la figura umana e scientifica negli interventi di apertura del convegno animato da interventi di giovani ricercatori.

Negli argomenti in  programma i temi delle Scienze geologiche più cari a Desio, come la paleontologia e la petrografia dell’Asia centrale, l’Antartide, la glaciologia delle Alpi e del Karakorum, la geologia applicata, la geologia del Karakorum, la geomorfologia del deserto libico.

Convegno 2 dicembre 

ore 9.30: Sala di Rappresentanza del Rettorato,  via Festa del Perdono 7

ore 14.30: Sala C3, via Mangiagalli 25

Inaugurazione mostra, 2 dicembre, pomeriggio. Dipartimento di Scienze della Terra, via Mangiagalli 34

 

AVVISO: 

Venerdì 2 dicembre, in occasione delle celebrazioni per il decennale della scomparso del Prof. Desio,  la sala di lettura della Biblioteca di Scienze della Terra resterà chiusa.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: