Estratti Desio : terminata la catalogazione del Fondo

E’ stata recentemente completata la lunga opera di inventariazione e catalogazione dell’ampio fondo di estratti (saggi specialistici apparsi in prevalenza su riviste scientifiche e ripubblicati in forma di fascicolo monografico) appartenenti alla donazione fatta a suo tempo dal prof. Ardito Desio alla Biblioteca, ora a lui intitolata.
La raccolta, che conta oltre 12000 documenti, è ora interamente presente nel Catalogo collettivo dell’Ateneo.
Al collega dr IVAN COSTANZA, che per oltre cinque anni ha direttamente eseguito il lavoro, e a tutti gli studenti collaboratori che hanno svolto le necessarie operazioni di etichettatura e riordino, i più vivi ringraziamenti.

Territori : il portale italiano dei catasti e della cartografia storica

Territori è uno dei sottoportali tematici del SAN, ed è dedicato ad una tipologia documentaria, quella cartografica e catastale, conservata in gran numero nei nostri Archivi di Stato e non solo.

Questa documentazione è stata fra le prime, fin dagli anni ’90, ad essere sottoposta a processi via via sempre più sofisticati di riproduzione digitale, con lo scopo primario di preservarne la conservazione nel lungo periodo a fronte dell’intensificarsi delle richieste di accesso da parte di un pubblico variegato. Nel tempo, diversi istituti detentori hanno sviluppato progetti fra loro diversi per approccio archivistico, livello descrittivo, strumentazione utilizzata.
logo_san_trasparente

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha deciso di mettere a disposizione uno strumento unitario che consenta di accedere via web, contemporaneamente, alla documentazione catastale e cartografica conservata negli Archivi di Stato di Genova, Milano, Trieste e Venezia, ma garantendo, in prospettiva, la possibilità di pubblicare e ricercare, a partire da un unico punto di accesso, anche quelle conservate presso tutti gli altri Archivi di Stato.

foto_home

 

http://www.territori.san.beniculturali.it/web/guest/home

Sai usare le banche dati?

 

Sai usare le banche dati?

L’Università degli Studi di Milano mette a disposizione dei propri utenti più di 170 banche dati selezionate tra le più importanti disponibili per aiutare le tue ricerche. 

Autenticandoti a  http://www.sba.unimi.it/aree-protette/5378.html puoi trovare delle presentazioni preparate dai bibliotecari per aiutarti ad usare al meglio le banche dati, tra cui la presentazione per l’utilizzo di Georef, la banca dati di riferimento  per le Scienze della Terra.

Desideri che la Biblioteca attivi un corso per l’uso dell’ OPAC, della Biblioteca digitale d’Ateno, di Georef o altre banche dati?

Rivolgiti all’ufficio prestito o lascia un post!

ARPA Lazio: Biblioteca Ambientale “Paolo Colli”

 

Segnaliamo questo nuovo e potente strumento di ricerca reso disponibile dalla Biblioteca Ambientale “Paolo Colli” dell’ARPA Lazio.

Si tratta di un motore di ricerca che consente il recupero di informazioni all’interno di cataloghi, banche dati, siti web, reposotiry istituzioneli, risorse esterne.

Molto interessante è la  funzione di navigazione delle informazioni attraverso un grafico costituito da termini relazionati in vario modo al termine ricercato: ponendo al centro del grafo il termine o la stringa ricercata, il sistema recupera e presenta una serie di termini relazionati al termine ricercato come associazioni, traduzioni, sinonimi, varianti ortografiche, termini thesaurali e offre anche un Thesaurus.

http://www.aquabrowser.it/ARPA_LAZIO/?q=Special:all

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: